text.skipToContent text.skipToNavigation
Regalo in OMAGGIO a partire da 40€
100% Acquisto sicuro
A causa di un numero inaspettato di ordini, la consegna del tuo pacco potrebbe subire un ritardo di 1-2 giorni. Grazie per la comprensione
YOUR SUMMER. YOUR FIT : Fino al 50% di sconto
Shaker + scatola di Clean Protein Bar gratuita da € 75 con codice: FREEBIES
+ Spedizione Gratuita con 40 € di spesa

Idee di workout per le vacanze estive | Body&Fit

Visita la community Body&Fit per trovare idee di workout per le vacanze estive e prova un regime di fitness diverso sotto il sole.

Prenditi una vacanza estiva dal tuo solito regime di allenamento

Workout in vacanza: abbiamo chiesto alla community Body&Fit in che modo modificare i soliti regimi di fitness

È estate. Il sole splende di più. Ti accorgi che la gente ti sorride di più per strada (o nella tua palestra), e tutti vogliono mettere in mostra il loro corpo magro e abbronzato. Ma quello che ci piace di più è che è la stagione delle vacanze, il che significa che è anche l’occasione per mettere in pausa il tuo solito allenamento. Perché continuare ad andare nella palestra dell’hotel/appartamento quando puoi fare qualcosa di nuovo per allenarti durante le vacanze. Ti consigliamo 3 modi in cui alcune persone della nostra community di appassionati di fitness si mantengono in forma, anche mentre il loro appuntamento più urgente della settimana è stare seduti tutto il giorno sulla spiaggia. Troverai anche alcuni metodi semplici e veloci per non sprecare la maggior parte del duro lavoro che ti ha impegnato tutto l’anno, e qualche consiglio su ciò che puoi mettere in valigia per avere sempre a portata di mano uno spuntino, ovunque andrai in vacanza questa estate.

Sarah, 32 anni, è un’ex nuotatrice agonista di Wokingham, Regno Unito

In che modo Sarah mantiene la sua forma fisica quotidiana durante le vacanze estive:

 

“Da bambina nuotavo molto, quindi mantengo un po’ della mia forma fisica quotidiana quando sono in vacanza, approfittando delle piscine e del mare. Sono una grande fan delle vacanze in luoghi dove è (quasi) garantito che il tempo sia fantastico. E nuotare in piscina o in mare mi ricorda gli allenamenti di nuoto a livello agonistico che ho fatto fino a 16 anni. Per me non c’è niente di meglio che nuotare in una piscina quando è completamente vuota, quindi mi piace cercare i momenti in cui la piscina dell’hotel o dell’appartamento è tranquilla o completamente vuota e mettermi lì dentro. Può significare nuotare abbastanza tardi la sera prima di prepararsi per uscire, o la mattina presto prima che si sveglino tutti.

Mi piace anche il nuoto in mare – è totalmente diverso dal nuoto in piscina con onde vere, correnti, maree e tempo da affrontare. Nuoto oltre la mia profondità e poi parallelamente alla riva. Entrare in acqua con le onde che ti arrivano contro è già un allenamento di per sé, una volta in acqua più alta si può nuotare e sentire la spinta dell’acqua salata, ammirare il panorama della costa in lontananza o delle barche più al largo, e mi piace fare il morto a galla prima di tornare indietro facendo body-surf verso la riva”.

 

Body&Fit: Il nuoto è un ottimo sport completo che combina la tonificazione simultanea di diverse parti del corpo con l’esercizio aerobico. Inoltre, la respirazione ritmica calma il sistema nervoso centrale e inonda il corpo di ossigeno che rafforza i muscoli. È una bella forma di esercizio da fare nei climi più caldi e, se sei un valido nuotatore, nuotare in mare ti farà davvero lavorare più di quanto ti aspetti. Tuttavia, assicurati sempre di non nuotare in mare aperto senza che nessuno sappia dove sei andato, evita i momenti troppo tranquilli in cui non c’è nessuno in spiaggia, controlla le maree e le correnti per assicurarti che non sia pericoloso, nuota tra eventuali bandiere o aree designate, e cerca di nuotare in orari in cui ci sono bagnini in servizio. Se non c’è un bagnino, è una buona idea portare qualcuno con te per tenerti d’occhio mentre nuoti.

 

Spuntini da mettere in valigia per avere successo con il nuoto:
 

Il nuoto è uno sport che richiede molta energia extra perché si allenano simultaneamente molti muscoli diversi, ma si dovrebbe sempre mangiare almeno mezz’ora prima di entrare in piscina o in mare e non mangiare niente di troppo pesante per evitare i crampi. Ti consigliamo di mettere in valigia qualche snack sano come le Smart Protein Chips. Alternativa sana alle classiche patatine, sono ricche di proteine e fibre, e a basso contenuto di grassi. Preferisci una barretta proteica, ma hai paura che il cioccolato si sciolga nella borsa? Clean Protein Bar è un ottimo snack con oltre 20 grammi di proteine di alta qualità, senza alcun extra come il rivestimento di cioccolato o uno strato di caramello. Infine, mentre è prevedibile concentrarsi sulle proteine, non bisogna dimenticare che grassi e carboidrati sani possono davvero aiutare con la parte aerobica del nuoto. Con il nostro Protein Snack Mix biologico, con semi di soia, di girasole e di zucca, copri tutti e tre i macronutrienti in una volta. Questi ingredienti biologici sono inoltre naturalmente ricchi di magnesio, zinco e ferro, quindi contribuiscono anche alla normale funzione muscolare.

 

Jaap, 28 anni, è un appassionato bodybuilder dilettante e fanatico di sport che vive vicino Amsterdam, nei Paesi Bassi.

 

In che modo Jaap sostituisce la palestra con gli sport estremi quando è via per l’estate:
 

“Quando sono a casa passo 4-5 giorni su 7 in palestra, quindi è l’ultima cosa che voglio fare quando sono in vacanza. D’altra parte, non sono il tipo di ragazzo capace di sedersi a bordo piscina e rilassarsi tutto il giorno, quindi mi piace capire cosa c’è nei dintorni in termini di sport. Un paio di anni fa sono andato a Tarifa, in Spagna, e ho imparato a fare kitesurf. È uno sport pazzesco in cui fondamentalmente ti attacchi a una tavola da surf e questa è attaccata a un aquilone. Usi il vento per spingerti in mare e (se sei abbastanza bravo) fai salti altissimi e acrobazie. Ho imparato le basi, come salire sulla tavola e muoversi con il vento. L’anno scorso non ho potuto tornare per ovvi motivi, ma quando potrò andarci di nuovo spero di migliorare ancora di più per poter cimentarmi nella parte più acrobatica”.

Body&Fit: Non devi necessariamente praticare sport estremi per mantenere i tuoi livelli di fitness, ma è bello scoprire ciò che è disponibile nelle zone che visiterai, in modo da prenotare in anticipo e trovare posto. Per esempio, nel sud della Francia potresti voler provare il surf, mentre a Rio de Janeiro puoi unirti a una squadra locale di beach volley, oppure se vai su un lago nel Regno Unito puoi fare windsurf invece che kitesurf. Anche alcune spiagge dei Paesi Bassi offrono lezioni di kitesurf durante l’estate, nei giorni di vento.

 

Spuntini in valigia per estati all’insegna dello sport:
 

Per fare sport in vacanza, è importante mantenersi idratati e pieni di energia. Soprattutto se lo sport è estremo e ti farà consumare molta più energia del normale. Ti suggeriamo di mettere in valigia del preparato pronto da bere Amino NRG + Electrolytes, e forse qualche Rocket Fuel Energy Bar per un po’ di energia a rilascio rapido. È bello sapere di avere qualcosa di provato e fidato a portata di mano quando ne hai bisogno.

 

Mathilde, 24 anni, è una ballerina e istruttrice di yoga di Parigi, Francia

 

In che modo Mathilde incorpora la danza e lo yoga nelle sue vacanze lontano da casa:

 

“Sono fortunata perché la mia scelta di esercizi è molto facile da praticare ovunque io vada. Posso sempre mettere in valigia il mio tappetino da yoga e di solito lo faccio. Anche la danza si può praticare ovunque ci sia abbastanza spazio. Mentre sono via, mi piace trovare i luoghi remoti più belli per stendere il mio tappetino ed eseguire qualche intensa posizione yoga. Alcuni dei posti migliori finora sono stati il Sudafrica, la Lion’s Head Hike vicino a Città del Capo con vista sulla Table Mountain, la foresta pluviale del Borneo indonesiano (una splendida esperienza con il 90% di umidità!), e Bali, dove ho visitato un antico tempio sacro chiamato Sewu Temple vicino a Yogyakarta. Mentre ero lì a praticare un po’ di yoga di fronte all’incredibile scenario del tempio, sono arrivate alcune ragazze in visita da una scuola locale. Ho finito per fare l’autostop con loro per tornare alla loro scuola e offrire una lezione di yoga extra-speciale in cortile. È stato anche un buon esercizio di inglese per loro, una materia che stavano studiando. Mi piace anche provare le diverse forme di danza dei Paesi che visito, così quando sono andata a Ibiza ho provato delle lezioni di hula hooping fitness. Conoscevo le basi da quando andavo a scuola da piccola, ma non avevo idea che si potessero creare delle routine così belle con l’hula hoop”.

 

Body&Fit: Lo yoga può essere praticato quasi ovunque: basta stendere il tappetino e iniziare. È una forma di esercizio che è bene fare anche se preferisci il bodybuilding e la corsa, perché migliora la mobilità articolare, la flessibilità e contribuisce a una grande elasticità. È anche qualcosa per cui il tuo corpo ti ringrazierà quando invecchierai – prima inizierai, più facile sarà mantenere la mobilità per tutta la vita. I corsi di danza sono disponibili ovunque nel mondo, quindi perché non provare qualcosa di nuovo, come il tango a Malta? Cerca di iscriverti a un corso prima di partire per la tua destinazione vacanziera, in modo da non perdere la motivazione a farlo. Se vuoi, metti in valigia delle bande elastiche per aggiungere un po’ di resistenza a una routine di yoga o di danza.

 

Spuntini da valigia per ballare o fare stretching:
 

Ti suggeriamo di mettere in valigia Optimum Nutrition’s Fruit&Nut Protein Crisp Bar e Smart Protein Drink per avere la garanzia di poter praticare tutto il tempo che vuoi senza lo stomaco vuoto. Anche Isotonic Sports Drink è un’ottima opzione che contiene gli elettroliti necessari per mantenersi idratati in Paesi caldi o umidi.

 

workout.productCarousel.label